Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookie.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

  • Bononiae Microscope - Carpenter
  • Bononiae Microscope - Chevalier
  • Bononiae Microscope - Crouch
  • Bononiae Microscope - Culpeper by Lincoln
  • Bononiae Microscope - Dollond London
  • Bononiae Microscope - Bancks
  • Bononiae Microscope - Harrys
  • Bononiae Microscope - Koristka
  • Bononiae Microscope - Leitz 3962
  • Bononiae Microscope - Leitz 4212
  • Bononiae Microscope - Leitz 23567
  • Bononiae Microscope - Pillischer
  • Bononiae Microscope - Steward
  • Bononiae Microscope - Zentmayer
  • Bononiae Microscope - Carpenter Gould-type microscope
  • Bononiae Microscope - Universal Microscope
  • Bononiae Microscope - Crouch binocular microscope
  • Bononiae Microscope - Culpeper-type by Lincoln
  • Bononiae Microscope - Dollond Jones' Most Improved Type
  • Bononiae Microscope - Ut Tibi Sic Alteri
  • Bononiae Microscope - Harrys solar microscope
  • Bononiae Microscope - Koristka Regio Esercito
  • Bononiae Microscope - Leitz 3962
  • Bononiae Microscope - Leitz 4212
  • Bononiae Microscope - Leitz 23567
  • Bononiae Microscope - Pillischer 470
  • Bononiae Microscope - Steward 490
  • Bononiae Microscope - Zentmayer 695

Koristka Regio Esercito

Microscopio composto, costruito da F. Koristka, c. 1930.

Marcato: Fratelli KORISTKA Milano N.° 18654 Regio Esercito Sanità Militare
Brev. 376-546 (alla sommità del braccio)

Armadietto 16 x 26,5 x 21 cm

Questo microscopio di grandi dimensioni era in dotazione al Regio Esercito - Sanità Militare. Il piede a ferro di cavallo sostiene tramite un perno il braccio mobile di forma arcuata, che nella parte superiore ha il meccanismo a cremagliera per la regolazione rapida del tubo, oltre ai due pomelli per la messa a fuoco fine. Nella parte inferiore è collocato il tavolino, di forma circolare, dotato di due pomelli zigrinati per la regolazione verticale-orizzontale; al di sotto vi è il condensatore estraibile con diaframma e portafiltri.Lo specchio piano-concavo è sostenuto da un'asticciola che si inserisce nella colonna. Allo stesso modo, viene inserito il blocco lampadina-condensatore (marcato: "Fratelli KORISTKA Milano", lampadina originale Philips 6-0,35), che porta ancora i cavi originali elettrici rivestiti in filo di stoffa fino al trasformatore, anch'esso originale, marcato "Fratelli G.F.& I Koristka MILANO Piazza Duomo Via Orefici 1".Il tubo portaoculari telescopico viene montato con incastro a baionetta, l'altro, fissato sulla cremagliera, porta un revolver per tre obiettivi. Questi sono marcati rispettivamente:
R. E Sanità Militare Fratelli Koristka Milano 100x 1,30 Imm.Olio
.....................................".................................. 12x 15m/m 0,30
....................................."................................ 45x 4,2 m/m 0,85
I tre oculari sono marcati rispettivamente: R. E. Stà Mre 6x H.M, 8x H, 14x H.
I canestri sono in ottone verniciato nero con inciso sul coperchio un logo e 12x, 45x e 100x.Mantiene ancora in dotazione una scatolina contenente vetrini e un filtro azzurro, una boccetta in vetro con pipetta per l'olio di cedro.L'armadietto è in pino e sulla porta vi è la scritta all'interno di un rombo: REGIO ESERCITO SANITA' MILITARE; sono presenti la maniglia e i ganci di chiusura, tutti cromati.

Bononiae Microscope - Koristka Rergio Esercito vista complessiva Bononiae Microscope - Koristka Regio Esercito stativo

Bononiae Microscope - Koristka trasformatore Bononiae Microscope - Koristka Regio Esercito particolare tubo ottico

Stampa Email